Folco de Baroncelli, il poema di una vita

Le désert camargais
Per i 150 anni di Folco de Baroncelli e nell'ambito del Ciclo di ristrutturazione del Palazzo del Roure, la mostra consente di capire la vita e l'opera di questa personalità accattivante
Discendente dei costruttori del Palais du Roure, molto affezionato alle sue radici avignonesi, poeta in lingua provenzale, fu allevatore di tori e cavalli in Camargue, ma fondamentalmente si dedicò a tutelare questa terra, la sua cultura e la sua natura. Fu un divulgatore, ma anche un creatore, poiché visse la vita come una poesia tridimensionale in cui la ricerca della bellezza, i tormenti interiori, la generosità e la trasmissione erano costanti. Condusse nel suo sogno di bellezza e senza tempo un intero popolo per diverse generazioni, senza rivendicazioni, in un territorio che gli deve quasi tutto.

La mostra sarà inaugurata il 21 settembre con in programma: letture delle opere di Folco de Baroncelli (bilingue provenzale - francese) a cura di Céline Magrini e una giornata del libro baroncelliano (vendita di libri nuovi e antichi su e di Folco de Baroncelli).

Attorno alla mostra e all'artista Folco de Baroncelli, il Palais du Roure organizza diverse attività (programma non esaustivo, per maggiori informazioni: Palais du Roure):

- Proiezione di film su Folco de Baroncelli per tutta la durata della mostra, nei giorni di apertura.

- Proiezione di film su Folco de Baroncelli alla presenza dei registi sabato 12 ottobre alle 17.00: proiezione di "L'invention de la Camargue ou la vraie histoire du légendaire Marquis de Baroncelli", di Vincent Froehly e proiezione di "Lou Marqués, Folco de Baroncelli", di Alain Glasberg.

- Giornata Baroncelli ad Avignone (organizzata dall'Associazione Baroncelli e dal Palais du Roure), sabato 9 novembre: conferenza-dibattito su Folco de Baroncelli, proiezione del film "Une histoire immortelle" di François de Luca, sulla dinastia dei manadiers (guardiani di tori, buoi e cavalli) Baroncelli-Aubanel, inaugurazione di una targa commemorativa della morte di Folco de Baroncelli, presentazione di un nuovo libro sulla famiglia Baroncelli e sul Palazzo del Roure.....

- Ciclo natalizio del Palazzo del Roure (in collaborazione con l'Associazione L'Estello d'Avignoun) dal 3 dicembre 2019 all'11 gennaio 2020, martedì e sabato, ore 10:00-13:00 e 14:00-18:00: presentazione del presepio di Camargue della Confrérie des gardians de Saint-Georges e presentazione della tavola natalizia con i tredici dolci.

- Lettura di opere di Folco de Baroncelli in francese, sabato 14 dicembre alle 15.30. Lettura di prosa e corrispondenza, a cura di Avignone bibliothèques, nell'ambito dell'operazione De l'art au cœur des mots (l'arte al cuore delle parole).

- Conferenza sulla famiglia Baroncelli, venerdì 31 gennaio 2020, alle 14:00.
Alla Biblioteca Ceccano, Avignone: Conferenza Una famiglia e la sua casa: I Baroncelli e il Palais du Roure dal XV al XXI secolo, a cura di Louis Millet, nell'ambito dell'operazione Un jour, l'Art (un giorno, l'arte).