Grotte de Trabuc 6
Grotte de Trabuc 5
Grotte de Trabuc 2
Grotte de Trabuc 1
Grotte de Trabuc 7
Grotte de Trabuc 3
Grotte de Trabuc 4
Grotte de Trabuc 8
Grotte de Trabuc 9
Grotte de Trabuc 10
La grotta di Trabuc, un gioiello nei monti Cévennes. Vicino ad Anduze, immergetevi in un universo minerale e autentico, per una visita di emozioni, tutta nella natura, alla scoperta del segreto dei 100000 soldati e della magia delle acque sotterranee.
Entrate nella montagna, in un percorso luminoso e interattivo, nel cuore della storia. Temperatura di 14°c. Fotografie autorizzate.

UN GIOIELLO NEI MONTI CEVENNES: situata tra Anduze e Saint Jean du Gard sotto i rilievi Cévenol del Parco nazionale, la Grotta di Trabuc, cavità principale, si visita con tutta la famiglia. Lungo un percorso luminoso interattivo, con scenografia allestita e impianti di sicurezza, vi consente di avvicinarvi ad una natura autentica.
Grotta vivente, in cui l'acqua lascia instancabilmente la sua impronta sulla pietra scorrendo con drappeggi a cascata fino ai piedi del Lago di Mezzanotte, con una messa in scena di ombre e di luci.
In questo scrigno minerale unico al mondo, veglia l'esercito dei 100.000 soldati.
Il percorso d'autunno con guida audio fuori stagione, e con guida in estate, vi condurrà lungo la storia e la magia di questo grande sito naturale con il bollino Spirito Parco Nazionale delle Cévennes. L’interattività del pilotaggio delle luci, alla scoperta delle gallerie, immerge il visitatore in un mondo sotterraneo insolito, il tempo di una visita.

L'entrata naturale era frequentata dagli Ugonotti al tempo delle guerre di religione, quindi dai Trabucaires, banditi che attaccavano i viaggiatori, che la usavano come nascondino. Nel 1945 fu scoperta la rete superiore, oggi allestita per le visite e facilmente accessibile.

Conosciuta dagli specialisti con il nome di “La Grotta dai 100.000 Soldati”, nel suo scrigno minerale cela un misterioso fenomeno: «un esercito di 100.000 Soldati ai piedi della grande muraglia»! Formazione fino ad oggi unica al mondo.

Lungo 1km di galleria, risalite indietro nel Tempo e scoprite l'architettura millenaria che le acque rinnovano incessantemente. In questa grotta vivente, 7 sale eccezionali svelano tesori: organi, colonne, drappeggi intrecciati, meduse e farfalle cristallizzate.
Cascate e gorghi precipitano fino a formare laghi profondi dalle acque turchesi.
Esplorate le esperienze che offre il mondo sotterraneo e passeggiate, dall'ombra alla luce, tra queste meraviglie tutelate, che fanno della grotta di Trabuc una tappa imperdibile del vostro soggiorno nel sud della Francia.

Grotta insignita dei bollini: Qualità Sud di Francia e Qualità Turismo dal 2003, Spirito Parco nazionale dei monti Cévennes 2019.
Membro dell’ANECAT, del Club dei siti turistici del Gard e dei Siti di eccezione in Linguadoca.

Aperto tutti i giorni dall'inizio delle vacanze scolastiche francesi di febbraio fino al 21 dicembre (week-end e giorni festivi compresi)
Visite a tema: La doppia visita: Riaccendete la fiamma, discesa con le lampade a carburo, vedere la programmazione in www.grotte-de-trabuc.com